Candlelight glow Too Faced - swatches e review

 
Durante il periodo degli sconti sul sito di Sephora ho deciso di acquistare il Candlelight Glow di Too Faced.
Non ho preso altri prodotti perchè quelli che mi interessavano erano, purtroppo, esauriti. 




PACKAGING 
La Too Faced è famosa non solo per la qualità dei suoi prodotti, ma anche per i deliziosi packaging che crea. Adoro il modo in cui utilizzano questa plastica "vellutata" per creare le confezioni dei loro prodotti e ammetto che passo almeno cinque minuti ad ammirarle prima di aprirle perché oltre a colpire lo sguardo per i suoi colori, colpisce anche il tatto!


Parlando del packaging del Candlelight Glow posso dirvi che è di plastica molto resistente, dorato con scritte anch'esse dorate e bordate di rosa. Come sfondo un candelabro dallo stile glamour che riprende i colori e i disegni del pack esterno. 
Dalla parte in cui si apre ha un bello specchio grande il giusto non solo per facilitare l'applicazione di questo prodotto, ma perfetto anche per portarlo con sé in borsa per andare a lavoro, a scuola oppure in vacanza! 
E' talmente bella la decorazione effettuata sul prodotto che quasi mi dispiaceva usarlo, ma alla fine ho ceduto alla tentazione! Il prezzo del Candlelight Glow è all'incirca sui 27€ ma io l'ho pagato la metà grazie agli sconti Sephora e contiene 10 grammi di prodotto.



Il candlelight Glow è un doppio illuminante, ma volendo se ne può realizzare anche un terzo mixando i due colori al centro e questa combinazione crea un colore davvero unico e spettacolare.




In un solo prodotto abbiamo due illuminanti: da una parte quello più giallino che ha riflessi dorati adatti sopratutto per fare il famoso Strobing e per dare quell'effetto luce al volto, mentre dall'altra abbiamo quello più rosato che illumina in modo naturale e secondo me perfetto da usare tutti i giorni.
La terza combinazione è un mix tra i due per avere sia riflessi dorati che rosati in viso.




SWATCHES

Entrambi gli illuminanti risultano omogenei, pigmentati e sono facili sia da applicare che da sfumare. 
Hanno una texture leggera e impalpabile; anche avendo queste caratteristiche il prodotto si fissa tutto il giorno sul viso e dona un effetto frizzante al look.
A sinistra abbiamo l'highlighter con riflessi dorati mentre a destra quello rosa con riflessi argentati.






Per migliorare ancora di più la loro resa e la loro durata spesso spruzzo sul pennello un pò di fix plus e poi prelevo il prodotto, oppure lo spruzzo direttamente sulla zona dopo aver applicato uno dei due highlighter. Sopratutto in foto si noterà la differenza utilizzando questi due piccoli trucchetti!





Come qualsiasi illuminante può essere applicato in qualsiasi punto dove volete dare luce al viso. Se volete diffondere luce in modo naturale consiglio di applicarlo sopra lo zigomo, sotto il sopracciglio e sull'arco di cupido ovvero la zona che crea una specie di "V" sul labbro superiore.

Mentre se volete un effetto "strobing" evidenziato oltre a queste zone consiglio di applicarlo sul naso e sulla punta, in mezzo alla fronte e sul mento e infine sfumarlo molto bene.



Qual'è il vostro illuminante preferito? E in quale parte del viso preferite utilizzarlo?


 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...