Diventare make up artist - Consigli da una truccatrice

 
Torno a scrivere sul blog più entusiasta che mai per raccontarvi tantissime novità!


Diventare make up artist - Consigli da una truccatrice


Finalmente torno attiva sul mio canale Youtube! 

Ogni Mercoledì e Domenica alle 14:30 ci saranno nuovissimi video su temi diversi. Trucchi beauty, moda, video tematici sulle basi del make up e non solo.
Ogni settimana ci saranno video per la nuova categoria Effetti Speciali! Come creare protesi, l'utilizzo dei materiali, fino a vere e proprie trasformazioni.

Sono davvero felice di essere tornata attiva sul mio canale Surgerymakeup dopo questa lunga assenza.

Canale Youtube Surgerymakeup: Beauty tutorial ed effetti speciali
Per me è stato un anno intenso, ricco di emozioni, momenti di paura ma anche di tante soddisfazioni.

Finalmente ho esaudito uno dei miei desideri più grandi... 


Mi sono diplomata ufficialmente come make up artist!

Inutile dirvi quanto io sia felice della cosa, di quante soddisfazioni mi stia dando e di come lavori ogni giorno per andare a dormire soddisfatta la sera.

Ho deciso ben un anno fa di smettere di fare cose che odiavo, di perdere tempo su cose che non mi rendevano felice. Ho deciso finalmente di iscrivermi all'accademia che avevo adocchiato da molti anni e non potevo fare cosa più giusta.

Mi sono iscritta alla Romeur Academy, al corso di make up da 500 ore riconosciuto dalla regione Lazio e spendibile a livello europeo. Mi sono trovata bene sin da subito con le materie proposte, con la varietà di caratteri e stili degli insegnanti, con l'energia che si respira in tutta l'accademia!

Durante l'anno ho frequentato diverse materie, tra le quali Beauty correttivo, Teatrale, Moda, Effetti speciali, Epoche, Acconciature, Caratterizzazione e molte altre.


Foto della mia esperienza di Miss Italia 2016

Vuoi iscriverti ad un corso di make up?

Prima di frequentare quest'accademia avevo frequentato altri corsi di trucco e mi è stato utile per fare un paragone con quest'esperienza.

Se anche voi vorreste frequentare un corso ma siete ancora indecisi su quale e soprattutto su cosa fare dopo vi do qualche mio personale parere.

Fare del make up una vera e propria professione non è semplice.
Inutile pensare che sia tutto rosa e fiori, che dopo esservi diplomati i clienti accorreranno da voi automaticamente.


Cosa significa essere truccatori.

Tanto per iniziare sappiate che in Italia un truccatore ha un posto fisso quasi solamente se lavora in un negozio. Non che ci sia nulla di male, io stessa ho lavorato in un negozio di cosmetici per un bel po'! Ma forse chi frequenta un corso da migliaia di euro si aspetta di fare anche altro.

Lavorare per tv, sfilate, e nel mondo professionale in generale sappiate che è possibile ma difficile. 
Innanzi tutto perché i direttori artistici di questi settori sono molto spesso insegnanti di accademie o hanno proprie agenzie. Il che significa che entrare in quei settori è tutt'altro che facile, dal momento che hanno a disposizione professionisti che conoscono e di cui si fidano già! 
Allo stesso tempo vi incoraggio a provarci, a rompere le scatole e fare la faccia tosta per ottenere quello che volete, perché le occasioni vi assicuro che arrivano.

Lavorare nel settore privato invece è più fattibile e sono lavori generalmente ben pagati (basti pensare alle spose), ma anche questo nasconde delle insidie.
Prima tra tutte il fatto che ormai ci sono tantissimi truccatori, più o meno esperti, che possono spacciarsi tale anche senza una vera e propria formazione.
Cosa significa per noi? Ovviamente molta concorrenza! Ma allo stesso tempo anche il far conoscere una professione che fino a pochi anni fa era sconosciuta se non a livello televisivo, cinematografico, ecc.


                                                      Foto della mia esperienza di Miss Italia 2016

Chiedetevi perché vorreste diventare truccatori.

Se lo fate perché non avete ancora trovato cosa vi piace fare nella vita e siete appassionate di trucco, probabilmente non è la scelta più adatta frequentare una vera e propria accademia.
Il motivo è semplicemente che si tratta di una professione in cui bisogna investire moltissimo
A partire dal livello economico bisognerà pagare un'accademia seria e rinomata per fare in modo di avere una formazione completa in un mondo molto competitivo.
Poi bisognerà farsi un kit degno di essere chiamato tale, con prodotti di qualità, tra i quali pennelli, detergenti, disinfettanti, strumenti vari, ...
I primi tempi bisognerà darsi molto da fare, spesso e soprattutto gratis. Ebbene si, esiste una formula chiamata TF (Time for...) che permette di collaborare con fotografi, stilisti, modelli, in cambio di foto per il portfolio
Il che significa che lavorerete gratis per un bel po' inizialmente e nel frattempo creare una rete di conoscenze professionali utili.
Metteteci la benzina per spostarvi, i pranzi e le cene, le giornate intere per realizzare uno shooting o un video...

In questo caso il consiglio che mi sento di darvi dal profondo del cuore è quello di frequentare un corso con meno ore (esistono corsi da 80, 160, 180 ore) che vi permettono di imparare cose nuove e fare pratica anche se si lavora o si fa altro nella vita.
D'altronde si è sempre in tempo per realizzare che è davvero la cosa che si ama e di investirci ogni giorno un po' di più.

Se invece avete già avuto esperienze di vendita in un negozio di make up, se sono anni che sognate di fare questo e nient'altro vi da la stessa felicità...Beh, buttatevi e fatelo. Diventate truccatori!


Demo live durante il Salone dello Studente alla Fiera di Roma

Perché vale la pena diventare truccatori?

Personalmente non mi sono ancora mai pentita di aver fatto questa scelta e mi sto dando davvero tanto da fare per fare questo per il resto della mia vita.

Essere truccatori significa lavorare con qualcosa che si ama davvero (raramente lo si diventa o si fa successo se non si è appassionati seriamente). Significa conoscere tantissima gente diversa e fare esperienze uniche e particolari.
Significa lavorare anche per 16 ore di fila con lo stesso sorriso in faccia e la stessa energia di quando si è cominciata la giornata.
Significa creatività, trovare ispirazione dalle cose più semplici e imparare a riconoscere ed apprezzare la bellezza in tutte le sue forme, classiche e non.
Significa svegliarsi e darsi seriamente da fare per farcela e avere grandissime soddisfazioni

Nei prossimi giorni vi parlerò in maniera più approfondita di tutto quello che ho avuto modo di imparare in accademia, come scegliere quella più adatta, come muovere i primi passi in questo mondo, come comporre un kit di lavoro e molto altro!
 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...